Da dove nasce

L’ Amministrazione Comunale di Gabicce Mare nel 2009 ha deciso di partecipare al bando di finanziamento, emanato dalla Regione Marche, per la rivitalizzazione dei Centri Commerciali Naturali.
Il bando, rivolto a Comuni e piccole medie imprese, aveva l’obiettivo di incentivare, tramite un finanziamento regionale a fondo perduto del 40%, interventi volti a migliorare la competitività economica di porzioni di centri urbani, attraverso azioni specifiche da effettuarsi sui settori del commercio, del turismo e dei servizi, ritenuti di fondamentale importanza per lo sviluppo locale e per la promozione del territorio.

L’Amministrazione per prima cosa ha individuato l’area del territorio comunale da rivitalizzare.
La scelta è ricaduta nella zona centro di Gabicce Mare precisamente nella seguente area del territorio comunale
-    Via V. Veneto (da P.zza Giardini U. d’Italia a Via del Porto),
-    Via C. Battisti (da P.zza Giardini U. d’Italia a P.zza Matteotti),
-    P.zza Matteotti e P.zza Giardini U. d’Italia.
La scelta è ricaduta su quest’area per cercare di valorizzare e riqualificare le attività commerciali che vi operano, con l’intento di stimolare e migliorare la  capacità di attrazione della rete distributiva di una delle aree più centrali di Gabicce Mare.

Essendo un progetto integrato, sono state invitate a partecipare al progetto anche le piccole medie imprese che avevano la sede della loro attività in tale porzione del territorio.
Hanno deciso di aderire all’invito sedici piccole medie imprese  che si sono impegnate ad effettuare interventi mirati alla riqualificazione delle loro attività, potendo scegliere il tipo di intervento tra: sistemazione di vetrine; arredi ed attrezzature fisse e mobili; illuminazione esterna; attività promozionali; coordinamento strategie di marketing; insegne; strategie per servizi comuni e altri interventi finalizzati all’obiettivo.

Il progetto integrato complessivo, promosso dal Comune di Gabicce Mare e dalle 16 P.M.I., è stato di € 250.000,00

Il Comune di Gabicce Mare ha deciso di partecipare al progetto con un intervento pari a € 80.329,26 iva inclusa, di cui:
- € 70.000,00 destinati al rifacimento dell’arredo urbano: ossia alla realizzazione di panchine, cestini porta carta, porta-biciclette e dissuasori ed eventuali altri elementi di arredo.
- € 2.829,26 destinati alla realizzazione di materiale pubblicitario
- € 2.500,00 destinati ai ciascuno dei due C.A.T. partecipanti che collaboreranno con il Comune per la buona riuscita del progetto
- € 2.500,00 quale compenso per il Responsabile del progetto.

I restanti € 169.670,74  del progetto, sono il valore complessivo degli interventi che le 16 P.M.I. si sono impegnate a realizzare per rendere più competitive le loro attività.

Il 40% dell’investimento, per un totale di € 67.868,30 a favore delle P.M.I. e di € 32,131,70 per il Comune, è finanziato dalla Regione.

Il progetto, con grande vanto dell’Assessorato alle Attività Economiche e delle P.M.I. che hanno creduto nel progetto, è stato approvato dalla Regione Marche.

 
© 2005-2018 Comune di Gabicce Mare - Gestito con docweb - [id]