Campagna contro la dipendenza da gioco d'azzardo patologico

Promossa dall'Azienda Sanitaria Unica della Regione Marche.

NON TI AFFIDARE ALLA FORTUNA MA PENSA ALLA TUA SALUTE, AGLI AFFETTI, AL LAVORO, AL CONTO IN BANCA.

Il Gioco deve restare un gioco. Se non lo è più, chiedi aiuto.

Numero verde 800 01 2277


Avvertenze per i giocatori

Il gioco d’azzardo può creare dipendenza patologica.

Le ricerche scientifiche hanno dimostrato che varie persone che giocano d’azzardo, sono particolarmente vulnerabili a sviluppare dipendenza patologica.

Tutti i giochi con vincite in denaro possono essere molto attrattivi fino a far sviluppare una dipendenza patologica, che è una vera e propria malattia.

Essa si manifesta principalmente con comportamenti di gioco ripetuti, non controllabili con la propria volontà. Questo comportamento può provocare rischi per la salute della persona, la sua socialità, la sua famiglia, e perdita di ingenti somme di denaro.

I principali segnali che il tuo comportamento di gioco sta diventando un problema o una patologia sono:


  1. Spendere sempre più denaro e dedicare sempre più tempo a giocare

  2. Sentire un forte desiderio di giocare e diventare nervosi se non si gioca

  3. Pensare di poter recuperare le perdite continuando a giocare sperando in supervincita

  4. Pensare di poter controllare o influenzare la propria fortuna a volte anche con riti scaramantici

  5. Cominciare a mentire a familiari ed amici

  6. Iniziare a fare debiti o commettere illegalità per procurarsi il denaro

Il giocatore problematico può facilmente evolvere in giocatore patologico se continua a giocare.

I possibili rischi correlati al gioco d’azzardo sono:
•    sviluppo di dipendenza patologica

•    stress psicofisico
•    depressione e altri disturbi psicologici e psichiatrici
•    perdita della credibilità personale
•    conflitti famigliari insuccessi personali, sociali, lavorativi
•    indebitamento
•    problemi legali

Il gioco d’azzardo patologico è spesso associato anche ad altre patologie: dipendenza da sostanze stupefacenti e/o alcol, disturbi psichiatrici e dell’umore.

La reale probabilità di vincere ai giochi d’azzardo è estremamente bassa e comunque sempre molto minore della probabilità di perdere che è elevatissima.

I giocatori d’azzardo patologico indebitati sono spesso preda di usurai e strozzini. Il giocatore problematico e il giocatore patologico hanno bisogno di specifici interventi e cure immediate.

Se pensi di essere a rischio o di avere già un problema con il gioco d’azzardo, non mettere a rischio la tua salute e la tua famiglia!Smetti di giocare e rivolgiti ai Dipartimenti delle Dipendenze/Ser.D. o altri centri specialistici della tua zona (indicati dalle ASL).

 

Norme di riferimento

LEGGE REGIONALE 07 febbraio 2017, n. 3
Norme per la prevenzione e il trattamento del gioco d’azzardo patologico e della dipendenza da nuove tecnologie e social network
Il testo vigente può essere consultato sul sito della Regione Marche al link http://www.consiglio.marche.it/banche_dati_e_documentazione/leggirm/index.php

>>DELIBERA DELLA GIUNTA REGIONE MARCHE n.840 del 24/07/2017

Approvazione criteri e modalità di rilascio ed utilizzo del Logo “NO SLOT” Regione Marche, in attuazione dell’art.10 della L.R. n.3/2017

>>DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. PROGRAMMAZIONE INTEGRATA, COMMERCIO, COOPERAZIONE E INTERNAZIONALIZZAZIONE N.180 DEL 02/08/2017
L.R. n. 3/2017, art. 10 – DGR. n. 840 del 24/07/2017 - Approvazione modulistica per il rilascio del diritto di utilizzo del logo regionale “NO SLOT”


>>Fac simile per richiedere il rilascio del diritto di utilizzo del logo regionale “NO SLOT”




>>DELIBERA DELLA GIUNTA REGIONE MARCHE n.841 del 24/07/2017

Approvazione    "linee   guida   per   la   formazione obbligatoria degli esercenti e del personale impiegato nelle  sale da biliardo o da gioco, nonchè negli altri esercizi  commerciali  o pubblici o circoli privati ed associazioni   o   nelle   aree  aperte  al  pubblico, autorizzati alla pratica del gioco o all'installazione di  apparecchi  da gioco, ai sensi degli artt. 86 e 88 del  regio  decreto  n.  773  del  18 giugno 1931", in attuazione   della   lettera e), comma 1 art. 4, della L.R. n. 3/2017.


>>ORDINANZA SINDACALE N. 151 DEL 09/10/2018
Limitazioni temporali all'esercizio del gioco tramite gli apparecchi e congegni automatici, semiautomatici ed elettronici di cui al comma 6 dell'art. 110 del regio decreto 18 giugno 1931 n.773.”


>>DELIBERA DI GIUNTA n.102 del 09/10/2018



>>BROCHURE per i titolari di attivita’



>>DISPOSIZIONI INSERITE NELLA L. 8 novembre 2012, n. 189

L’art. 7 comma 5 ultimo inciso del D.L. 13-9-2012 n. 158 (convertito con modificazioni dall'art.1, comma 1, L. 8 novembre 2012, n. 189), che detta disposizioni in materia di vendita di prodotti del tabacco, misure di prevenzione per contrastare la ludopatia e per l'attività sportiva non agonistica,  ha stabilito che i gestori di sale da gioco e di esercizi in cui vi sia offerta di giochi pubblici, ovvero di scommesse su eventi sportivi, anche ippici, e non sportivi, sono tenuti a esporre, all'ingresso e all'interno dei locali, il materiale informativo predisposto dalle aziende sanitarie locali, diretto a evidenziare i rischi correlati al gioco e a segnalare la presenza sul territorio dei servizi di assistenza pubblici e del privato sociale dedicati alla cura e al reinserimento sociale delle persone con patologie correlate alla G.A.P.. Si evidenzia che tale materiale è disponibile al link http://www.asur.marche.it/viewdoc.asp?CO_ID=18373. Si tratta di una brochure, di una locandina e di un adesivo che vengono riproposti qui di seguito.

Per altre informazioni sull’argomento consultare la seguente pagina del sito regionale: http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Sociale/Dipendenze-patologiche#Presentazione

 

Scarica la Brochure

[Download] GAP ASUR brochure-Campagna NO SLOT
© 2005-2019 Comune di Gabicce Mare - Gestito con docweb - [id]