Contenuto principale

Modalità e scadenze Versamento

Per la riscossione del tributo, il Comune di Gabicce Mare ha deliberato di avvalersi del soggetto affidatario del servizio di gestione dei rifiuti urbani, Marche Multiservizi Spa con sede legale in via Canonici n. 44 – cap 61122 Pesaro (PU), dando mandato alla stessa società di procedere alla predisposizione ed all’invio dei prescritti avvisi di pagamento utilizzando, per la determinazione degli importi dovuti, le superfici dichiarate ai fini dei prelievi precedenti (TARSU, TIA1, TIA2).

Gli avvisi conterranno in allegato i moduli di pagamento F24 per il pagamento alle seguenti scadenze:

1^ rata:  30 Aprile
2^ rata:  30 Giugno
3^ rata:  30 Settembre
4^ rata:  30 Novembre


E' prevista la possibilità del pagamento in unica soluzione entro il 16 giugno.
I contribuenti che hanno beneficiato in passato degli ordini di addebito sui propri conti correnti bancari (R.I.D.), non potranno più utilizzarli, e l'unica modalità di pagamento possibile sarà il modello F24 allegato alla bolletta.
Il modello F24 è pagabile presso tutte le banche e gli uffici postali.

Si riportano i Codici F24 aggiornati di cui alla risoluzione dell'Agenzia delle Entrate, n° 45/E del 24 aprile, segnalando che occorrerà fare attenzione all'utilizzo corretto degli stessi codici tributo e codice comune:
COD. TARI:   3944
COD. INTERESSI  3945
COD. SANZIONI  3946

Il Codice catastale del Comune di Gabicce Mare è: D836

I residenti all'estero, nel caso in cui non possano eseguire tale versamento tramite modello F24, devono, contattare direttamente Marche Multiservizi Spa (Servizio Clienti 800 600 999 - posta elettronica: clienti@gruppomarchemultiservizi.it) oppure il Servizio Tributi del Comune, (tel. 0541 820635-21-39; posta elettronica tributi@comune.gabicce-mare.ps.it; posta certificata: comune.gabiccemare@emarche.it ) per ottenere le relative istruzioni e il codice IBAN del conto sul quale accreditare l’importo dovuto.
La copia della documentazione dell'operazione deve essere inoltrata al Comune per i successivi controlli.

Come causale dei versamenti devono essere indicati:
• il codice fiscale del contribuente o, in mancanza, il codice di identificazione fiscale rilasciato dallo Stato estero di residenza, se posseduto;
• la sigla “TARI”, il nome del Comune di Gabicce Mare ove sono ubicati gli immobili e i relativi codici tributo sopra indicati;
• l’annualità di riferimento;
• l’indicazione “Rata n.___” .

Torna all'inizio