Contenuto principale

Tassa sulle occupazioni di spazi ed aree pubbliche (Tosap)

La Tosap è dovuta per l'occupazione di qualsiasi natura, temporanea o permanente, di tutti gli spazi e le aree pubbliche, del soprassuolo e del sottosuolo, che appartengono al demanio o al patrimonio indisponibile del comune, nonché delle aree sulle quali risulta costituita, nei modi e nei termini di legge, la servitù di pubblico passaggio.

L'occupazione è temporanea quando ha una durata inferiore ad un anno e permanente quando ha una durata non inferiore all'anno ed ha carattere stabile.

L'occupazione di suolo pubblico deve essere autorizzata con un'apposita concessione o autorizzazione; pertanto l'interessato dovrà presentare apposita domanda al servizo comunale competente.

Dal 1° gennaio 2016 il servizio accertamento e riscossione della Tassa sulle Occupazioni di Spazi ed Aree Pubbliche per il periodo 01.01.2016 – 31.12.2020, in seguito alla Determinazione di aggiudicazione n. 198/IV° Settore del 15/12/2015, è svolto dalla ditta:

S.T.E.P. S.R.L., con sede legale in Sorso (SS)
Cap 0737 – Via A. Gramsci n. 28, C.F. 02104860909

Le dichiarazioni e le richieste di informazioni, vanno indirizzati al concessionario. La ditta inoltre fornisce supporto alla presentazione delle istanze di occupazione di suolo pubblico.

Si invita a consultare la sezione “Occupazione suolo pubblico” e la pagina delle "Notizie" nell’area tematica “Viabilità” per avere informazioni in merito al Regolamento Comunale disciplinante la materia modalità di richiesta, rilascio, rinnovo, voltura e revoca dell'atto di concessione ed alla necessaria modulistica

Torna all'inizio